Abbiamo creato una linea composta da creme, oli e burro per il corpo, arricchita con preziosi ingredienti di origine naturale e pensata per prendersi cura della tua pelle con delicatezza: dermatologicamente testata; senza parabeni, coloranti, alcool e petrolati; nichel, cromo e cobalto tested. Troverai sempre la profumazione che ami e il prodotto più adatto alle caratteristiche della tua pelle.

Lo sapevi che...

Vogliamo svelarti qualcosa in più sulla cura della tua pelle, sugli ingredienti che utilizziamo e su come usare i nostri prodotti

consigli

La pelle è sostanzialmente suddivisa in tre strati.

Il primo e quello più esterno è l’epidermide, essa si rinnova costantemente ed è la prima barriera contro la disidratazione e i batteri; è composta da quattro tipologie di cellule che creano una barriera protettiva, difendono l’organismo, producono la melanina e donano la sensibilità tattile.

Il secondo strato, quello intermedio, è il derma che è ricchissimo di vasi sanguini, fibre collagene, fibre elastiche e acido ialuronico che donano rispettivamente compattezza, resistenza e idratazione.
Il terzo ed ultimo strato è il livello cutaneo più profondo, l’ipoderma è caratterizzato da una struttura spugnosa ricca ad esempio di lipidi, beta carotene, vitamina A ecc. ossia di sostanze liposolubili. La sua funzione è quella di sostenere e ammortizzare la pelle dai traumi esterni.

Fonte: www.abc-cosmetici.it

approfondisci

Conosci veramente come è fatta la tua pelle?

approfondisci
consigli

Per mantenere la pelle sana bastano 4 semplici mosse:


 1.    proteggere: è indispensabile proteggere la pelle dalle radiazioni dannose, come ad esempio i raggi solari, in quanto si rischia di danneggiare gli strati più profondi della nostra cute.


 2.    idratare: è necessario idratarla in primis dall’interno, assumendo il giusto apporto di acqua giornaliero nell’organismo (generalmente si consigliano 2 litri al giorno) e dall’esterno applicando prodotti idratanti che migliorano lo strato corneo e il film idrolipidico soprastante.

 3.    lasciar traspirare: per lasciar respirare la pelle, è necessario prestare attenzione alla detersione quotidiana per rimuovere ad esempio impurità, sebo in eccesso e smog.


 4.    nutrire: è essenziale, inoltre, arricchire lo strato idrolipidico con prodotti nutrienti che aiutano a mantenere l’idratazione limitando l’evaporazione dell’acqua.

Fonte: www.abc-cosmetici.it

approfondisci

Come mantenere la pelle in salute? I 4 pilastri

approfondisci
consigli

Hai scoperto quale tipologia di pelle ti appartiene? 
Se sì, sei pronta per iniziare la tua beauty routine. 
È fondamentale anche per chi è ancora molto giovane. Sino a 30 anni la pelle è luminosa ed elastica e il ricambio cellulare è veloce, poi rallenta e la produzione di collagene ed elastina si riduce, causando la comparsa sulla pelle dei primi segni dell’età. 

Una volta scelta la crema più adatta al tuo tipo di pelle, inizia con il trattamento due volte al giorno, mattina e sera. Come fare? Detergi il viso per eliminare eventuali impurità o il make up, applica la crema con le dita eseguendo dei piccoli movimenti circolari: inizia dalla fronte, percorri le tempie, prosegui verso le guance, il mento e… non dimenticare il collo. 

Per mantenere una pelle elastica e sana è necessario ripetere la beauty routine ogni giorno, non esistono scuse, anche se ti sei svegliata all’ultimo momento dopo aver posposto due volte la sveglia e anche se sei stanca dopo una giornata intensa e ricca di impegni. Prenderti cura di te e della tua pelle ti darà gioia.

 

Fonte: www.abc-cosmetici.it

approfondisci

Come impostare la tua beauty routine

approfondisci